Reading Time: 2 minutes

Il 27 aprile del 1946 di 74 anni fa, moriva Georges Bogé de Lagrèze (nomen mysticum EQUES A ROSAE CARITATIS). 

Nato a Dijon il 14 Dicembre del 1882, uomo di teatro, attore, conduttore, poi direttore del Teatro di Strasburgo, direttore dei casinò di Arcachon, La Rochelle, Royan e Montpellier. Il suo lavoro lo porta a fare viaggi frequenti, anche al di fuori della Francia. Prese parte attiva alle più importanti organizzazioni iniziatiche della sua epoca. Non sappiamo molto di questa sua vita piena e artistica importante, tranne per il fatto che gli ha dato la capacità di sviluppare grandi facoltà mnemoniche, il che farà dire a Jean Mallinger che “Lagrèze conosceva tutti i rituali a memoria”.

Teder iniziò al Martinismo Georges Lagrèz il 30 giugno 1906; ne fu membro del Consiglio Supremo sotto Papus dall’8 ottobre 1908 che lo nominò Ispettore Principale dell’Ordine Martinista dal 10 ottobre 1908. Teder accettò anche Lagrèz nell’Ordine Cabalistico della Rosa+Croce.

Era un Cavaliere del Tempio e prefetto dell’Ordine della Stretta Osservanza e del Rito Svedese.  Nel 1937, diversi ufficiali del Grand Prieure de Helvetia dei “Cavalieri Beneficienti della Città Santa” riconobbero Georges Lagrèz come “Grand Profes”. Lagrèze era anche un Massone, 33° grado del Rito Scozzese Antico ed Accettato nel “Grand East of France” ed un membro onorario della Grand Lodge of Denmark.

Il 9 settembre 1909 ricevette una Patente e 33/35 gradi del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm da John Yarker. Nel 1909 John Yarker, Grande Ierofante, lo eleva al 90° nel Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm. Tuttavia, questo documento non costituisce una Patente di Gran Maestro (tesi di Robert Ambelain, ma si sbaglia, una fotocopia di questo diploma è visibile nell’archivio di Bruxelles del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm). Jean Bricaud riconobbe come Regolari i Gradi e le Patenti ricevute. Nel 1927 lo stesso Jean Bricaud esaltò Lagrèze al 94° grado del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm; nel 1934 lo nominò Gran Vice Ierofante e sostituto del Gran Maestro Universale, Grado 97º. Lagrèze fu anche il Gran Maestro degli Eletti Cohen e della Rosa-Croce d’Oriente. Ricevette i Gradi Arcana Arcanorum di Armand Rombauts, da cui ebbe anche alcune pratiche di “autorealizzazione” come la pratica della “Boule Blanche” che egli stesso passò, nel Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm, a Robert Ambelain *, che le inserisce nel Rituale dell’89° Grado. Tra il 1941 e il 1944 infatti, frequentò la Loggia Alexandrie d’Égypte, costruita nella casa privata di Robert Ambelain che Inizierà lui stesso agli Alti Gradi della Massoneria Egizia. Nel 1944, assumerà il titolo di Grande Ierofante nominando Robert Ambelain come sostituto.

Alla fine di una vita iniziatica molto impegnata, Georges Bogè de Lagrèze, Mikaël, Eques Rosae Caritatis, T Markos, passò all’Oriente eterno all’età di 64 anni all’Ospedale di Angers il 27 aprile 1946.

Il suo corpo fu posto in una fossa comune.

* Fonte: MEMPHIS-MISRAIM Une Voie d’Eveil Spirituel ? Enquête sur la Franc-Maçonnerie

About Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *