fbpx
Reading Time: 3 minutes

Il 27 maggio 1997, 23 anni fa, moriva Robert Ambelain (nome iniziatico Aurifer). Occultista francese, autonominatosi (*) Gran Ierofante Mondiale del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm, Vescovo della Chiesa Gnostica Universale, Martinista, autore di libri su occultismo e misticismo, magia e astrologia.

La giovinezza di Robert Ambelain concise con l’evento più tragico della storia dell’umanità in epoca recente: la seconda guerra mondiale. Come Massone, Iniziato al Rito di Memphis-Misraim, Robert Ambelain ha rischiato la vita con tutti gli sforzi possibili per salvare i documenti relativi alla Tradizione del Rito ed in generale per continuare il lavoro della Loggia, nonostante la persecuzione del Governo di Vichy. In clandestinità continuò i Lavori di Massoneria Egizia e le Iniziazioni Martiniste. Fu iniziato al Martinismo nel 1939, e già durante l’occupazione fu ammesso all’Ordine degli Eletti Cohen, dove ottenne il grado di “Reau+Croix Resurge”.

Dopo la guerra, nel 1946 fu ordinato vescovo dell’Chiesa Gnostica Universale con il nome di Tau Robert. Come fondatore della Chiesa Gnostica Apostolica, divenne il Patriarca della Chiesa Gnostica Universale nel 1969 con il nome di Tau Jean III, e pochi anni dopo divenne il Gran Maestro internazionale del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm.

Robert Ambelain ha lasciato oltre 42 opere sull’occultismo, il misticismo, la Tradizione Iniziatica dell’Occidente e interessanti momenti storici.

Qui su AMAZON.IT alcuni dei titoli scritti da Robert Ambelain e tradotti in lingua italiana.


* Note su Robert Ambelain autonominatosi Gran Ierofante Mondiale del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm.

La trasmissione della Gran Ierofania è un falso problema. In Massoneria solo la trasmissione della Grande Maestria ha significato. Papus, Téder, Bricaud, Chevillon, Dupont (seguendo la linea della Massoneria Egizia Filiazione Robert Ambelain), non furono mai Gran Ierofanti. A questo proposito, abbiamo il diritto di porre la domanda: da chi deriva il titolo di Grande Ierofante Mondiale di Robert Ambelain? Vi riportiamo ad esempio, a conferma di quanto affermiamo, quello che scrive Robert Ambelain quando annuncia la sua successione a Dupont. Ecco cosa scrive:

Zénith de Paris, le 20 Octobre 1960

Très Chers FF. en tous vos Grades et Qualités, La diffusion d’une pénible nouvelle nous échoit à tous. La première lumière de l’Ordre en France s’est éteinte. Le T. Ill. F. Charles-Henry DUPONT est retourné à l’Eternel Orient le Samedi 1er Octobre 1960. Avec le T.I.F.. Philippe Encausse, et les Membres de sa Loge ” Liberté et Progrès”, nous avons accompagné sa dépouille au Cimetière de Coutances où il a été inhumé.

Grand-Maître du RITE DE MEMPHIS-MISRAIM pour la France et ses Dépendances, Successeur en cette Charge des Très-Illustres et Regrettés F. Chevillon, Bricaud etc… Désigné officieusement par le T. Ill. F. Dupont dès le début de cette année 1960 comme son Successeur à la tête du RITE, il tint à nous assurer de façon solennelle et presque rituelle la transmission de sa charge de Grand-Maître.

Robert AMBELAIN, Grand Maître du Rite de MEMPHIS MISRAIM, pour la France et ses Dépendances


Zenith di Parigi, 20 ottobre 1960

Carissimi FF. nei vostri gradi e nelle vostre qualità, la diffusione di una dolorosa notizia ricade su tutti noi. La prima luce dell’Ordine in Francia si spense. La cassa. F. Charles-Henry DUPONT tornò in Oriente eterno sabato 1 ottobre 1960. Con il T.I.F.. Philippe Encausse e i membri della sua loggia “Libertà e progresso”, hanno accompagnato i suoi resti al cimitero di Coutances dove è stato sepolto.

Il Gran Maestro del Rito di MEMPHIS-MISRAIM per la Francia e le sue dipendenze, successore a questo incarico del molto illustro F. Chevillon, Bricaud, ecc … Designato UFFICIOSAMENTE da T. Ill. F. Dupont dall’inizio dell’anno 1960 come suo successore alla guida del Rito, voleva assicurarci in modo solenne e quasi (!!!) rituale la trasmissione del suo incarico di Gran Maestro.

Robert AMBELAIN, Gran Maestro del Rito di MEMPHIS MISRAIM, per la Francia e le sue dipendenze.

Fonte: Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *