fbpx
Reading Time: < 1 minute

Tratto da: Il Potere del Pensiero Positivo pubblicato dal
Santuario Egizio d’Italia del Rito Antico e Primitivo di Memphis-Misraïm Arcana Arcanorum Scala di Napoli (1777).

La Massoneria di Rito Egizio si distingue, nel panorama della Massoneria Italiana, per la sua Verticalità, per le Operatività, talune di queste dedicate a meditazioni positive e altresì taumaturgiche. Senza la Consapevolezza del potere del pensiero positivo, ogni operazione di meditazione positiva collettiva e/o taumaturgica non avrebbe senso.

E non c’è meditazione positiva “collettiva” se non si lavora su noi stessi, se l’individuo che vi partecipa dubita di poter / dover / voler contribuire con il suo pensiero positivo al pensiero positivo collettivo. Non è questo il luogo e soprattutto il mezzo per discernere pubblicamente di Noetica e Ritualità.

Nei punti che seguono, vogliamo dare al singolo nostro lettore qualche suggerimento di riflessione personale, certi di poter scalfire un po’ di quella sopita positività dovuta agli eventi esterni e da noi non controllabili.

  1. Vivi in un mondo con una media del 80% di pensieri negativi. Da questo momento puoi abbandonarlo e renderlo un mondo migliore con fede e speranza.
  2. D’ora in poi sei qualificato per iniziare una nuova vita positiva. Vita che rimarrà nel tuo subconscio come la tua vita naturale, impregnando con la forza tutto il tuo essere fisico e mentale.

Per gli altri spunti sul pensiero positivo vi riportiamo alla pagina dedicata nel nostro sito nazionale.
Buona lettura.

LINK ALL’APPROFONDIMENTO NEL SITO DEL
SANTUARIO EGIZIO D’ITALIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *